martedì 17 luglio 2012

Processo di Ricerca Keywords

Il processo di ricerca di Keywords è sicuramente una delle fasi più importanti, sia per una campagna ppc sia per un'attività seo.
Come tutti gli schemi preconfezionati, ha dei limiti, ma è sicuramente d'aiuto per risparmiare tempo ed effettuare un'analisi il più razionale possibile. 
Processo ricerca keywords - Keyword Research Process
Processo di Ricerca Parole Chiave - www.webmarketingidea.com Fonte: [Ron Jones 2012]
Il primo passo è quello di recuperare il maggior numero di parole chiave (KW), magari partendo da un gruppo ristretto di "seed keywords", ossia quelle parole chiave necessarie all'eventuale tool (adwords keyword tool, keywords discovery, word tracker, wordstream, spyfu, semrush, etc...), per generare un elenco più ampio di KW correlate alle parole "seme". 
Di solito l'unione fa la forza, quindi collaborate e chiedete ai vostri colleghi. In questa fase cercate di essere più aperti possibili poichè deve essere un momento di raccolta, e non perdete tempo a scremare o filtrare, lo farete nella fase successiva. Spesso se non si conosce il mercato, dovrete ricercare possibili idee su community e forum di settore. Fate attenzione differenti luoghi hanno differenti linguaggi e le kw provenienti da Yahoo answer saranno probabilmente diverse da quelle provenienti da un forum specialistico. Tutti e due i "luoghi virtuali" saranno, però,  utili in questa fase di ricerca.

Seconda Fase, ora aprite il vostro bel foglio excel, ed iniziate a ragionare sulle keywords e dati aggregati. Quindi traffico stimato, competizione, cpc medio (adwords, sem rush e spyfu) e percentuale di ricerca per ogni motore (Keyword discovery). Ad esempio utilizzando il keyword tool adwords potreste creare una colonna nella quale moltiplicherete il numero di ricerche per (1-indice di concorrenza), in questo modo andrete a pesare Quantità e Competizione. Poi mettete in ordine di grandezza ed avrete una classifica di kw in ordine di priorità. Questo può essere utile soprattutto a livello seo dove nella scelta delle Kw da inserire nel Title a volte può esserci un pò di indecisione. Non fissatevi troppo, pensate al vostro Business, ma tutto quello che può aiutare a prendere una decisione basata su dei dati secondo me è utile. 

Terza Fase. Ora che avete tolto le kw non utili al vostro business o non convenienti, potete iniziare a raggruppare le parole chiave per categorie, per gruppi di interesse, per fasi del processo d'acquisto, per prodotto, dipende dal mercato dall'obiettivo e da molti altri fattori. Ma ricordate che la Kw Corretta + Una Pagina di destinazione Rilevante = Conversione. Un modo veloce, quindi facilmente incline ad errori o sviste, è di ordinare le kw in ordine alfabetico, questo è un primo passo, che spesso aiuta ad avere uno sguardo d'insieme, sulle possibilità di targeting. Non siate frettolosi, spesso conviene dividere più che raggruppare, quindi nel caso del ppc, conviene avere più gruppi specifici che meno con più kw al loro interno (ma fate attenzione all'aumentare del N°di Gruppi diminuisce il budget disponibile ad ogni gruppo). 

Quarta Fase. Anche se le fasi precedenti hanno reso la nostra lista di KW sicuramente buona, dobbiamo testare e confermare o meno le nostre parole chiave. Non è detto che performino come previsto e sicuramente ci saranno delle sorprese. Il comportamento degli utenti è davvero un mistero, che si cerca di rendere il meno imprevedibile possibile con queste analisi, ma sarà sempre in evoluzione e quindi le nostre liste non saranno mai al passo, ma saranno quasi sempre un passo in dietro. Dico "quasi" perchè a volte l'idea geniale può arrivare, ed è quella che farà diventare le vostre campagne ppc fonte di grandissime soddisfazioni. 



Se hai trovato utile questo Post Condividilo :)!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...